Rissa fra mamme e papà dei giocatori al Torneo “Fair Play” di calcio

2010 -05-14 (fonte: www.telesanterno.com)

squadre genitoriUn papà finito all’ospedale, altri genitori segnati dalla rissa scoppiata ai bordi del campo sportivo. Di una finale di Champions League? No di un piccolo torneo per ragazzi di 12-13 anni in provincia di Parma (a Fognano, per la precisione). E pensare che il torneo era perfino intitolato “Fair Play”.

È stato questo l’esito di una partita nervosa (certamente più fra il pubblico di mamme e papa, che fra i mini-giocatori), della categoria esordienti. fra Juventus Club e Milan Club del posto. Per il vincitore ci sarebbe stata unicamente la qualificazione per un successivo torno triangolare a Bologna.

L’allenatore di una delle due squadre, Cesare Bertozzi, ha parlato di un continuo battibeccare tra alcune mamme, ed al fischio finale si sono scatenati anche i papà, dando vita ad una rissa che lo stesso allenatore non esita a definire “indecorosa”. A rimetterci di più, pare, un genitore che aveva tentato di placare gli animi ed ha rimediato invece una brutta botta alla spalla che l’ha fatto finire all’ospedale (dovrà portare un tutore ortopedico per 30 giorni).
Ma a rimetterci ancora di più è senz’altro lo spirito sportivo, e soprattutto i giovani che erano in campo e che hanno visto in cosa può trasformarsi quello che a loro sembrava solo “un gioco”.
A darne notizia la Gazzetta di Parma che ha ricevuto anche la lettera giustamente indignata di un genitore che ha assistito alla partita e relativa rissa.

banner oratorio sport

donazioni cnos sport

pes gioca con noi banner

banner animat sport

banner pes

banner centro golf

banner chiesa sport

banner pastorale sport

manifesto testata