DOBBIAMO ANCORA CREDERE IN UNO SPORT PULITO?

calcio scommesse 2Trecento giovani dell'Istituto Salesiano PIO XI di Roma si interrogano, in modo schietto e diretto, così come sanno far loro, sull'attuale situazione dello sport, il calcio in particolare. Plaude il Presidente del CONI, Gianni Petrucci, che definisce l'evento «un'occasione di approfondimento legata a una tematica di grande attualità».

Insieme ai loro docenti, Diego Bartoli e Fabrizio Tosti, hanno organizzato per lunedì prossimo, 19 marzo, un convegno tanto attuale nel titolo, «Sport & legalità: l'etica nello sport», quanto provocatorio nel sottotitolo: «Dobbiamo ancora credere in uno sport pulito?».

«La domanda è tutt'altro che retorica», dice don Claudio Belfiore, presidente dei Salesiani per lo sport. «Oltre ad appellarsi ai valori di una sana cultura sportiva, senza i quali lo sport medesimo è come un pallone bucato, tanto affascinante nelle sue promesse quanto deludente al confronto con la realtà, la domanda di questi giovani manifesta l'amarezza e fors'anche la rabbia per un bel gioco rovinato dall'avidità e dalla bramosia di guadagno».

In accordo con il Direttore salesiano del PIO XI, don Karim Madjidi, i docenti hanno coinvolto i ragazzi e le ragazze del Centro di Formazione Professionale in un percorso di studio e confronto per fornire ai giovani degli esempi positivi di vita e per presentare i valori della giustizia e della legalità in ambito sportivo. Una scelta che il presidente Petrucci ha definito «una solida base per veicolare quell'immagine dello sport vicina alle nostre istanze e fedele ai concetti di legalità e rigore, fattori imprescindibili per arrivare a tagliare traguardi di prestigio».

Al convegno, che si terrà nell'Istituto Salesiano nella mattinata del 19 marzo, parteciperanno volti noti del calcio italiano: il dott. Ernesto Alicicco (ex medico sportivo AS Roma), i calciatori Luigi Di Biagio, Giovanni Galli, Angelo Di Livio e Claudio Bellucci, e il giornalista sportivo Francesco Oddi. Sostengono l'iniziativa il rappresentante del Panathlon International, Pietro Pallini, e il presidente del CNOS SPORT, don Claudio Belfiore.

banner oratorio sport

donazioni cnos sport

pes gioca con noi banner

banner animat sport

banner pes

banner centro golf

banner chiesa sport

banner pastorale sport

manifesto testata